Spedizione gratuita in italia per ordini superiori a 50 €

COSA VUOL DIRE WELL-AGEING? 

Conosciamo insieme il nuovo concetto di bellezza.

Curato da: Floriana Sergio

Tempo di lettura: 3m

Letteralmente “ invecchiare bene” il well-ageing, nuovo concetto di bellezza, rappresenta l’evoluzione più green del cosmetico.
Se i classici cosmetici anti-ageing avevano l’obiettivo di curare il sintomo cutaneo dell’invecchiamento, i nuovi prodotti formulati secondo la medicina well-ageing si prefiggono di agire sulle cause dei processi che ’invecchiano per prevenire gli effetti ed alleviare i segni anche se presenti in forma lieve.

Non possiamo fermare il tempo ma possiamo, con buone abitudini, imparare ad ascoltare le esigenze della pelle e aprire le porte a questo nuovo modo di vivere i rituali di bellezza.

Un vecchio spot pubblicitario diceva: “prevenire è meglio che curare”

Well-ageing cosa significa

Sai perchè invecchiamo?

L’invecchiamento cutaneo è la progressiva perdita della nostra pelle della capacità di autoripararsi.
Già dai 30-35 anni la pelle comincia a perdere elasticità, idratazione e compattezza.
E se hai sempre pensato che i segni dell’invecchiamento fossero legati al tuo patrimonio genetico, beh sono qui per dirti che il tuo stile di vita ha un impatto di gran lunga maggiore sul modo in cui la tua pelle, ed il tuo corpo, invecchiano.
Ti è mai capitato di incontrare le tue ex compagne di classe e pensare che per alcune il tempo sembra essersi fermato mentre per altre sembra sia passato a doppia velocità ?

Secondo una ricerca dell’Università di Harvard su coppie di gemelli con DNA identico i processi di invecchiamento sono causati per il 20% da fattori genetici e per il restante 80% dal nostro stile di vita e dalle abitudini.

Cosa vuol dire?

Che non possiamo fermare il tempo ma possiamo agire per cambiare il modo con cui la pelle affronta l’invecchiamento.

Well-ageing cosa vuol dire

Cosa è l'epigenetica ?

L’epigenetica, la scienza che studia le modifiche ambientali che causano l’accelerazione dei processi dell’invecchiamento cutaneo, insegna che il destino biologico non è immutabile.
I cambiamenti infatti possono essere dettati dallo stile di vita, dalla dieta e dall’esposizione ambientale.
Fumo, inquinamento, raggi uv, luce blu di tablet, computer e dispositivi, la mancanza di una corretta ed accurata beauty routine per la cura della pelle creano danni e determinano un aumento dei radicali liberi e dello stress ossidativo all’interno delle cellule che progressivamente entrano in uno stato di senescenza.
Man mano che le cellule senescenti si accumulano la pelle perde le sue funzioni e cominciano a comparire rughe, macchie, secchezza e flaccidità.
E se una pelle più giovane è capace di fronteggiare gli effetti dell’accumulo di stress ossidativo col passare degli anni la diminuzione dell’energia e della funzionalità cellulare porta ad una produzione ridotta dei componenti che rendono la pelle perfettamente funzionante e dall’aspetto sano.

Sai quali sono i 4 componenti più importanti per mantenere la struttura della pelle sana e funzionante?

  • Collagene: ne abbiamo circa tra il 70% e l’80% ma dopo i 30 anni diminuisce dell’1% ogni anno, ed è la proteina che costituisce l’impalcatura della nostra pelle e la struttura delle ossa.
  • Elastina: altra proteina strutturale conferisce elasticità e flessibilità alla pelle. La perdita di elastina avviene in maniera evidente dopo i 70 anni ma nei soggetti che praticano sport in maniera eccessiva, e a contatto con il sole, si degrada più velocemente. 
  • Acido ialuronico: componente fisiologica principale del tessuto connettivo ha la funzione di mantenere idratata e morbida la pelle, ed anche le nostre articolazioni. Si occupa di riempire l’impalcatura conferendo compattezza soprattutto al viso.
  • Fibroblasti: sono le officine produttive della nostra pelle, qui vengono prodotte le molecole destinate a sostenere i tessuti, inclusa l’elastina e le sue fibre elastiche.

Quando il nostro organismo comincia ad invecchiare la produzione di questi componenti fondamentali inizia a diminuire e di conseguenza il processo di degradazione della pelle accelera.

Well-ageing cosa vuol dire

La bellezza del tempo che passa con i prodotti Farmaflo

Adesso che hai letto come migliorare la tua età biologica, cosa puoi fare per ascoltare i bisogni della tua pelle e prendertene cura con il passare del tempo?

Il passo principale è fare in modo che collagene, elastina, acido ialuronico e fibroblasti non subiscano l’azione degradante dei radicali liberi neutralizzandoli quando si formano evitando che si accumulino, in modo che la pelle non perda la sua energia.

Come puoi farlo?

Con la crema viso well-ageing Donna Franca.
Ho pensato questa crema come un prodotto a doppia funzionalità: una morbida e nutriente crema da usare generosamente la sera per migliorare l’età biologica della pelle, e un pratico prodotto non untuoso da usare in quantità inferiore la mattina dopo la detersione per proteggerla durante l'intera giornata.
Ricca di attivi naturali la crema Donna Franca ripristina anche l’energia cellulare.

Cosa la rende così speciale?

Formulata con il 99% di ingredienti naturali, di cui il 50% siciliani, 9 attivi innovativi naturali in grado di abbassare i livelli di radicali liberi e ripristinare i danni cellulari mantenendo sotto controllo le cause dell’invecchiamento cutaneo.
L’olio di vinaccioli e l’olio di semi di ficodindia ricchi di antiossidanti e acidi grassi essenziali stimolano la produzione di elastina e di collagene.
L’estratto di arancia rossa dell’Etna e gli estratti di nocciolino e foglie d’ulivo riparano i danni cellulari responsabili della comparsa delle macchie per un colorito man mano più chiaro ed uniforme.
L’estratto di cappero di Pantelleria spegne i processi infiammatori rendendola perfetta anche in casi di rosacea.
L’estratto di pala di ficodindia, il nostro acido ialuronico vegetale, penetra negli strati più profondi per colmare i vuoti lasciati dalla perdita di acido ialuronico aumentano l’idratazione e la compattezza della pelle con un effetto lifting tutto naturale.
L’estratto di acmella oleracea, innovativo botox vegetale, agisce sulle piccole rughe d’espressione distendendole con un miglioramento della texture visibile in 28 giorni.
Infine l’olio essenziale di mandarino di Ciaculli ravviva il microcircolo contrastando i segni di stanchezza per un viso dall’aspetto sano e roseo.

Non occorre l’anti-ageing, la cosmesi può essere well-ageing.
E’ arrivato proprio il momento di cambiare le tue abitudini e la qualità della tua vita.
Smetti di lottare contro il tempo e impara ad ascoltare e amare la tua pelle.

Ti è piaciuto l'articolo?

Allora iscriviti alla Flo-Letter la prima newsletter che ti racconta la cosmesi well-ageing.

Ogni 12 e 24 del mese riceverai un'email ricca di consigli, tips e notizie utili per prenderti cura della tua pelle, del tuo corpo e del tuo benessere.

MOLTO PIU' CHE UNA BANALE NEWSLETTER COMMERCIALE
Crema viso antirughe Donna Franca trattamento well ageing intensivo all’olio di semi di ficodindia
Crema viso antirughe Donna Franca trattamento well ageing intensivo all’olio di semi di ficodindia

Crema viso antirughe Donna Franca trattamento well ageing intensivo all’olio di semi di ficodindia

€50,00
Pelle illuminata, più elastica e compatta. Scopri come l’effetto dell’olio di semi di ficodindia insieme alle vitamine di Sicilia dona alla tua pelle un aspetto più giovane. Ottima contro le macchie cutanee e le rughe d'espressione